7 meravigliose isole – Elba, Giglio, Giannutri, Capraia, Pianosa, Montecristo e Gorgona – immerse nel blu intenso del Mar Tirreno, proprio di fronte alla costa toscana.
L’Arcipelago Toscano è un paradiso incontaminato con isole mozzafiato, fondali unici e acque limpide e cristalline, un luogo da non perdere sia per gli amanti del mare che per gli appassionati di natura e storia.

Qual’è il modo migliore per scoprire le isole dell’Arcipelago Toscano?

Sicuramente a bordo di una mini-crociera, che vi condurrà alla scoperta di alcune delle isole più belle di questo arcipelago : il Giglio e Giannutri.
Da aprile ad ottobre la compagnia di navigazione MareGiglio organizza mini crociere con partenze regolari. Le mini crociere vi porteranno alla scoperta dei segreti più belli di queste due magnifiche isole toscane, ed avrete la possibilità di scegliere tra diverse proposte, adatte a qualsiasi esigenza! MareGiglio propone infatti varie tipologie di crociera, un’intera giornata di mare, un mix di natura e storia o un’imperdibile esperienza enogastronomica alla scoperta dei prodotti tipici del territorio.
Le escursioni organizzate sono giornaliere e comprendono pranzo a bordo – a base di pesce e preparato dalle esperte mani dell’equipaggio -, escursioni guidate, soste per bagni nelle calette più belle delle isole e del promontorio dell’Argentario.
A disposizione degli ospiti inoltre, una guida turistico-ambientale disponibile per escursioni guidate su prenotazione.
La crew di bordo inoltre sarà a disposizione per rallegrarvi durante il viaggio e durante il pranzo a bordo!

Potrete scegliere tra ben 5 differenti mini-crociere :

 

Mini Crociere Giglio e Giannutri

A bordo della motonave Revenge, una giornata alla scoperta delle isole del Giglio e di Giannutri, un classico intramontabile! Partenza da Porto Santo Stefano e dopo appena un’ora di navigazione si raggiungono le acque cristalline dell’isola del Giglio, dove sarà possibile concedersi un bagno rinfrescante nella meravigliosa spiaggia delle Cannelle. Da non perdere inoltre il caratteristico borgo di Giglio Castello – inserito tra i Borghi pù Belli d’Italia – ed infine una piacevole passeggiata a Giglio Porto. Si prosegue poi verso l’isola di Giannutri, l’antica Dianium dei Romani dove si potranno ammirare i resti di un antico porto romano, presso Cala dello Spalmatoio, di una darsena romana, nelle vicinanze di Cala Maestra, e dell’imponente villa inmperiale, cuore del Parco Archeologico di Giannutri. Lasciatevi catturare dalla bellezza di questa isola, dalle sue acque azzurre, dai suoi ricchi fondali e dalla vegetazione incontaminata.

Argentario Coast to Coast

Uno dei luoghi più belli e suggestivi della Maremma Toscana, il promontorio del Monte Argentario. Paradiso di natura incontaminata in cui la fitta macchia mediterranea si mescola all’azzurro intenso delle acque, dando vita a panorami mozzafiato. Le spiagge dell’Argentario sono inoltre considerate tra le più belle della Toscana. La mini crociera parte da Porto Santo Stefano, uno dei due borghi del promontorio, e vi condurrà alla scoperta delle più belle calette dell’Argentario – alcune delle quali raggiungibili esclusivamente via mare -. Una tappa imperdibile quella all’Argentarola, caratteristico scoglio che ricorda la forma della chiglia di una nave rovesciata, si trova proprio di fronte a Cala Moresca, una delle cale più famose della costa d’argento. Questo è il luogo perfetto per dedicarsi alle immersioni ed allo snorkeling, i fondali sono infatti straordinariamente ricchi e vari. Si prosegue poi in direzione di Porto Ercole, delizioso borgo marinaro, e dopo una visita al centro abitato, è nuovamente il momento di concedersi un bagno rinfrescante!

Un Tuffo nel Blu: in barca tra l’Argentario e l’Isola del Giglio

Una mini crociera pensata per gli amanti del mare e dello snorkeling! Un’intera giornata in mare, tra la costa dell’Argentario e l‘isola del Giglio, alla scoperta di alcuni dei luoghi più belli della Toscana. La partenza è da Porto Santo Stefano. Scoprirete le calette del monte argentario, bellissime e seminascoste (pensate che alcune sono raggiungibili solo via mare, e quindi totalmente intime e esclusive!) e le più belle spiagge dell’isola del Giglio. Di particolare interesse i fondali, ricchi di relitti sommersi, grotte nascoste e tantissime specie marine.

Giannutri, i tesori nascosti

La splendida isola di Giannutri, la più meridionale dell’Arcipelago Toscano e sicuramente una delle più particolari, per le sue bellezze naturali, il mare limpido e cristallino, i suoi fondali e la sua storia. L’escursione vi porterà alla scoperta dell’isola con una visita organizzata da una Guida Ufficiale del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Questa escursione naturalistica vi condurrà attraverso la macchia mediterranea e la natura selvaggia ed incontaminata dell’isola, fino a raggiungere Cala Maestra, una delle più belle dell’isola toscana. Durante l’escursione avrete la possibilità di scoprire la flora e la fauna di Giannutri e, con un po’ di fortuna, di avvistare gli uccelli migratori che hanno fatto di quest’isola la propria rotta. Al ritorno si potrà visitare la villa romana.

Giglio DiVino

La magica isola del Giglio, la seconda per estensione nell’arcipelago toscano, è un vero paradiso di natura, mare cristallino, fondali ricchi di specie diverse e storia. Qui la natura è ancora selvaggia ed incontaminata ed i panorami sono mozzafiato. Questa mini crociera vi condurrà alla scoperta dei luoghi più affascinanti e nascosti di quest’isola, dal promontorio de La Fontuccia posto in prossimità del Faro delle Vaccarecce, fino alla tenuta de l’Altura, una caratteristica area di circa 4 ettari coltivati a vite, posta a picco sul mare, in prossimità di Punta del Capel Rosso. L’escursione al Giglio vi porterà a scoprire una delle produzioni più famose di questa isola, il vino Ansonaco, prodotto con le uve di Ansonica, un vino ambrato e robusto, dal sapore unico. Potrete poi visitare Giglio Castello uno dei “Borghi più Belli d’Italia“, Giglio Porto, passeggiando tra i suoi negozietti di arte e artigianato ed infine Giglio Campese.